Silvia Bolognesi

Events

Silvia Bolognesi-Angelo Olivieri ” Dialogo”

bolognesi_dialogo
  • Date: novembre 17, 2015
  • Time: 21:00
  • Location London, Uk
  • Venue: Woman in Jazz c/o Karamel " Chocolat Factory " 4, Coburg Rd.

Che cos’è in fondo un dialogo? Come recitano le note di copertina dell’album semplicemente una “… comunicazione costante tra persone che […] permette di ridurre gli elementi di dissenso e favorire la comprensione reciproca. Se fosse però questa la sua vera essenza il discorso non si svilupperebbe mai. Proviamo invece a pensarlo come una continua sfida, uno scontro che tenta di portare a galla frammenti di realtà: una sorta di maieutica in cui i due musicisti tentano di cercare la loro verità.

bolognesi_olivieri_2

La contrabbassista Silvia Bolognesi ed il trombettista Angelo Olivieri si incontrano e danno vita ad un’arte della conversazione fitta ed inferocita. I due si cercano e si abbandonano, basta uno sguardo d’intesa e il brano cambia un atteggiamento che ricorda la “conduction” del compianto Butch Morris con cui la Bolognesi aveva collaborato assiduamente.
“Dialogue” si apre subito alla ricerca più sfrenata con la contrabbassista senese che riesce ad ottenere timbri inediti, Olivieri gioca divertito con la sua tromba tascabile e ci riporta alla memoria il grande Don Cherry.
“Occhiccè” scritta ed interpretata in solo dalla Bolognesi e “A child’s prayer”, a parte inverse, del solo Olivieri sono due composizioni totalmente improvvisate in cui i vividi umori dei due strumenti saturano lo spazio circostante. Da ricordare la scelta, significativa, dei quattro brani non originali. “Art Decò” di Don Cherry si sviluppa in tempo medio ed il suo tortuoso incedere ci destabilizza. “Evidence” di Thelonious Monk riesce, in poco più di un minuto, a stravolgere il tema del pianista del North Carolina. “I’ve grown accustomed to her face” di Lerner/Loewe ci riscalda con sua dolce melodia tratta dal musical My Fair Lady.  “Ida Lupino” di Paul Bley omaggia il grande pianista mettendo in risalto il virtuosismo della Bolognesi.

Track list:

1. Art Deco
2. Dialogue
3. Prego
4. Occhiccé
5. BIM
6. The Looker in Luquer
7. Evidence
8. A child’s prayer
9. I’ve grown accustomed to her face
10. Retrò
11. Floatin’
12. Ida Lupino

Silvia Bolognesi – contrabbasso
Angelo Olivieri – tromba, pocket trumpet