Silvia Bolognesi

Events

Fonterossa Open Orchestra Lab + ImproZero

square-fonterossa-lab
  • Date: aprile 2, 2017
  • Location Pisa, Italy
  • Venue: Ex-Wide

FONTEROSSA OPEN ORCHESTRA LAB
L’intento del laboratorio e’ quello di formare e preparare i musicisti partecipanti alla produzione originale che debuttera’ al festival Pisa Jazz in occasione del Fonterossa Day #3.

Secondo la linea artistica della Fonterossa Records le composizioni, scritte da alcuni musicisti dell’etichetta per l’occasione, saranno basate su principi di scrittura non convenzionale ed improvvisazione radicale.

La musica potra’ essere scritta secondo parametri tradizionali
ma anche con metodi non convenzionali, utilizzando gesti, grafici, momenti d’improvvisazione libera od altro.

L’approccio alle composizioni così scritte sara’ insegnato durante il laboratorio così come l’approccio all’improvvisazione intesa in modo piu’ tradizionale.

Gli incontri del mattino saranno lezioni che si svilupperanno partendo da principi d’improvvisazione tradizionale (principi di armonia tonale e modale, approccio alle forme metrico-armoniche), attraverso l’utilizzo dei parametri musicali (ritmo, melodia, armonia, timbro) fino allo studio delle tecniche previste nelle composizioni scritte per l’occasione.

Oltre agli iscritti al laboratorio faranno parte dell’organico anche musicisti dell Fonterossa.

Orario: dalle 10:30 alle 14:00 e dalle 15:30 alle 18:30

••• INFO E ISCRIZIONI: s.bolognesi@yahoo.it •••
••• AGEVOLAZIONI PER SCUOLE DI MUSICA E CONSERVATORI •••


IMPROZERO è un format di improvvisazione musicale libera che coinvolge fino a 30 musicisti per serata.

La formula del concerto prevede che i musicisti, in numero ogni volta variabile, improvvisino sul palco, anche per la prima volta insieme in piccole formazioni (dal solo al sestetto) che si formeranno al momento tramite sorteggio, ognuno con il proprio linguaggio e la propria attitudine musicale.

In questo il linguaggio del jazz, da cui la maggior parte di questi musicisti proviene, cerca di risignificarsi scegliendo una direzione differente, nel tentativo di superare gli asfittici confini di certi luoghi comuni legati al jazz stesso e a ciò che ne fa parte.

PER PARTECIPARE ALLA SERATA SRIVERE A: silviabolognesi@libero.it

INGRESSO A OFFERTA LIBERA
Riservato soci AICS